Coaching, neuroscienze e pratiche meditative: come potenziare presenza e consapevolezza nelle sessioni di coaching

Evento italiano / PPG

Come potenziare presenza e consapevolezza nelle sessioni

Il Peer Practice Group si svolge in modalità online il 20 giugno dalle 18,30 alle 20,00 e sarà facilitato da Federico Petrozzi.

Per iscriverti clicca qui

Informazioni sull’evento

La presenza, l’attenzione e la consapevolezza rappresentano oggi i principali elementi chiave per coach che vogliano condurre sessioni di coaching efficaci.

Soprattutto in questo particolare momento storico caratterizzato da elevata volatilità, incertezza, complessità e ambiguità degli scenari in cui operiamo, presenza, attenzione e consapevolezza rappresentano gli aspetti cardine della vita di ogni professionista della relazione di aiuto.

Questo Peer Practice Group offre ai partecipanti la possibilità di conoscere come il cervello processa le varie dimensioni di presenza, attenzione e consapevolezza e di sperimentare come tecniche di respirazione e meditazione, possono ridurre o cancellare i “rumori” generati dal ruminamento mentale (mind wandering) e dai bias cognitivi, accrescendo la sensibilità verso se stessi e gli altri dentro e fuori la conversazione di coaching.

In considerazione dell’approccio esperienziale utilizzato, si invitano i partecipanti a restare per tutta la durata dell’evento.

Federico Petrozzi – PsyD; PCC (ICF)

Con 36 anni di attività lavorativa, in parte in azienda e in parte come libero professionista nella consulenza, nel training e nel coaching, sono un Senior Executive Coach con accreditamento PCC (in attesa di accreditamento MCC) e oltre 6.000 ore di pratica prevalentemente a C-level.

Esperto di neuroscienze e pratiche meditative, oltre a operare come coach (Individuale, Team e Group) e trainer esperienziale, insegno Neuro Coaching presso la Professional Coaching School di Marina Osnaghi® (ACTP), sono Senior Consultant presso Infoteam AG, Senior Partner presso Sales Genetics e keynote speaker in conferenze, corsi, webinar e simposi in Italia e all’estero, su temi quali leadership e neuroscienze, coaching come capacità di leadership, neuroscienze del coaching, neuroscienze della gestione del cambiamento.

Per circa un decennio ho lavorato nell’area delle risorse umane per società internazionali di Facility Management e Luxury & Fashion, per 14 anni sono stato Amministratore Delegato di una società di consulenza operante in Italia e all’estero e negli ultimi 6 sono solopreneur @ Neuro Coaching.

Nel corso della mia carriera ho lavorato con grandi aziende nazionali e multinazionali in Italia e all’estero (Francia, Regno Unito, Svizzera, Polonia, Malta, Romania, USA, Kenya, Sudafrica, Ghana, Nigeria, Qatar, Singapore, Giappone).

Certificazioni e qualifiche

  • Laurea in psicologia clinica, 1985
  • Master post-laurea in psicologia relazionale-sistemica, 1986-1987
  • Master post-laurea in psicologia relazionale e integrazione corporea, 1987-1990
  • Psicoterapeuta (approccio relazionale sistemico) dal 1990
  • Formatore esperienziale (Hamilton, USA) dal 1996
  • Consulente e trainer per lo sviluppo delle vendite certificato Infoteam Consulting AG dal 2010
  • Executive Coach dal 2002
  • Professional Certified Coach dal 2015
  • Post doc. member SINS (Società Italiana di Neuroscienze) dal 2013
  • Membro FENS (Federazione Europea delle Società di Neuroscienze) dal 2013
  • Membro del Comitato Scientifico ICF Italia (studio sperimentale sugli effetti del coaching su Resilienza e Modi Regolatori) dal 2019
  • Co-autore dei risultati dello studio sperimentale (Recenti progressi in medicina, Il Pensiero Scientifico Editore, febbraio 2022)

Principali referenze (Italia ed estero)

Banche e assicurazioni, Difesa, Elettronica per la difesa, Energia, Farmaceutico, Information Technology, Luxury and Fashion, Manufactoring, ONG, PAC, Telecomunicazioni

Eventi SCP Italy

Evento italiano
MasterClass

I confini della professione

Evento italiano
MasterClass

La psicologia del Savouring e la coaching psychology